NeurologiaNews.net


News

Il sistema di stimolazione cerebrale profonda Vercise per il trattamento della distonia

Il sistema di stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) di Boston Scientific,Vercise, ha ricevuto l'approvazione del marchio CE ( ComunitÓ Europea ) per il trattamento della distonia primaria e secondaria non-trattabile, un disturbo neurologico del movimento caratterizzato da contrazioni muscolari involontarie.

La distonia colpisce pi¨ di 500.000 persone in tutta Europa, sia adulti che bambini. ╚ il terzo disturbo del movimento pi¨ comune dopo la malattia di Parkinson e il tremore essenziale. I sintomi includono contrazioni muscolari involontarie, con torsioni, movimenti ripetitivi o anomalie posturali che possono essere dolorose e debilitanti.

Il sistema per DBS, Vercise, Ŕ il primo sistema progettato per stimolare in maniera selettiva aree mirate del cervello al fine di personalizzare la terapia e gestire i sintomi della malattia di Parkinson. Adesso questo sistema trova anche impiego nei pazienti affetti da distonia.

Il primo impianto del sistema di DBS Vercise per il trattamento della distonia Ŕ stato eseguito da un'Úquipe del CharitÚ Campus Virchow-Klinikum ( CVK ).

Il dispositivo Ŕ stato progettato in maniera tale da offrire ulteriori benefici ai pazienti, tra cui: la batteria per DBS con longevitÓ maggiore e il dispositivo di stimolazione pi¨ piccolo, particolarmente importante per i pazienti giovani.

La tecnologia avanzata del sistema per DBS, Vercise, ha giÓ dimostrato miglioramenti significativi del movimento nei pazienti affetti da malattia di Parkinson, come evidenziato dai risultati provvisori dello studio clinico multicentrico VANTAGE. ( Xagena News )

Fonte: Boston Scientific, 2013